lunedì 3 settembre 2012

Come si fa a sapere che si ama?

L’amore non è una malattia mentale e la psicologia non è di alcun aiuto.“Questo sentimento non è di questa terra, dove vive come può, e resiste a ogni analisi. [...] Contrariamente a quanto lascerebbero supporrei costumi odierni, il primo elemento di seduzione è l'anima intravista; [...] Se, come noi pensiamo, l'anima viene per prima, il primo sentimento sarà, l'ammirazione, che si unisce sempre a un profondo rispetto, quasi un senso di sbalordimento, e non si può ammirare senza sentire, più o meno confusamente, il bisogno di ringraziare, di rendere grazie. [...] riconoscerete l'amore da questo segno: l'essere che vi sta di fronte e, vi seduce è, innanzitutto, un capolavoro di Dio. E questa evidenza durerà, nonostante i colpi dell'età e della vita; poiché l'essere acquista in eternità quello che perde lottando contro il tempo. L'amore vero è totalmente indistruttibile: ve l'ho già detto, é un sentimento che non appartiene a questa terra.”
Riflessione tratta da “Dio. le domande dell’uomo” di Andrè Frossard.
http://it.wikipedia.org/wiki/Andr%C3%A9_Frossard